Twilight – la saga

“Non ho mai pensato seriamente alla mia morte,…… ma morire al posto di chi ami è un buon modo per andarsene….” Questo è l’inizio sia del film che del libro evento del 2007/2008. Twilight sta diventando il film sui vampiri più amato al mondo; é una storia d’amore non è il classico film dove si vedono morti e sangue, questo si basa sull’amore impossibile tra Edward e Bella, lei umana e lui VAMPIRO! Ma facciamo un passo indietro. Lui Robert Pattinson alto, bello e glaciale (non tutti però lo ricordano nei panni di Cedric Diggory in Harry Potter e il calice di fuoco) è un vampiro “nato” nel 1918 che gira il mondo con la sua famiglia fino a che non arriva a Forks, lei Kristen Stewart (la figlia di Jodie Foster in Panic room) bella, impacciata e pallida si trasferisce dal padre indovinate dove? A Forks naturalmente. Sappiamo che i “guai” iniziano nell’aula di biologia quando il ventilatore fa arrivare una folata dell’odore di lei a Edward, e lui vede le fiamme. Il dopo è un susseguirsi di avvenimenti catastrofici (Edward soprannominerà Bella attiraguai) a cominciare da quando Tyler a causa del ghiaccio quasi schiaccia Bella con la sua auto e lui la salva mettendo in pericolo il segreto delll’intera famiglia, arrivando all’episodio di Port Angeles dove lui la salva da quattro balordi. Fin qui il libro e il film sono sulla stessa lunghezza d’onda, le differenze iniziano al momento della rivelazione da parte di Edward, qui è la prima volta che mi trovo a dire che la scena del film è meglio di quella del libro. Nel film c’è la cosa più bella che può succedere a una ragazza: dopo che lei gli ha detto che sapeva tutto e che non aveva paura, lui la porta in cima alla montagna si mostra alla luce del sole ecc. e le fa la dichiarazione con le parole più belle del mondo: “Non sai quanto ti ho aspettata”, (uomini non sottovalutate questa frase), è una cosa che fa venire i brividi e sfido qualsiasi ragazza a dire il contrario. Mentre nel libro lei glielo dice in macchina al ritorno da Port Angeles. Dopo tutto questo iniziano a uscire insieme e danno scandalo e quando tutta la scuola li osserva lui dice: “Stiamo infrangendo tutte le regole ma se devo andare all’inferno almeno ci vado in grande stile!” Nel film poi lui la porta a conoscere la sua famiglia e gli fa fare una gita sugli alberi ma nel libro la cosa è molto diversa l’autrice ha creato una scena a dir poco fantastica: quando vanno in camera di lui e lei gli dice di nuovo che non ha paura di lui, Edward si acquatta a terra in posizione d’attacco e inizia a ringhiare sommessamente la assale e la blocca sul divano come se avesse catturato la sua “cena”, nel mentre arrivano Alice e Jasper e glie ne chiedono un po’ anche loro, al quel punto Bella è terrorizzata e i fratelli Cullen scoppiano a ridere.ald64dica9xehencaysgk8qcabto0k9ca4n184pca8nj9pvcaqvrbzbcao5mc7pcadrcn3hca4vqi67calnwji0ca9mpiy7ca6y4b2vcap2z2kfcabgg5xtca77shbuca4oexwqcawbc1dxcamqmjif Devo dire che forse questa scena sarebbe stata moooolto più bella. Poi arriva la famosa partita di Baseball a questo punto iniziano i veri guai perchè James la vuole “mangiare” e tutti i Cullen la proteggono. Edward e Bella scappano in macchina, nel libro non sono soli ci sono anche Emmett e Alice, e poi tornano in città per la scena della fuga davanti a Charlie il padre di Bella. Vanno via, Alice e Jasper portano Bella a Phoenix mentre Edward, Rosalie e Esme lasciano false tracce nel bosco, e Carslile e Emmett cercano James. Sappiamo tutti che James raggiunge bella a Phoenix e la costringe con l’inganno ad andare nella scuola di ballo e li dopo qualche osso rotto e la quasi trasformazione di Bella tutto finisce bene, ma quello che c’è nel libro è più “doloroso” per Alice. L’autrice in precedenza ci ha raccontato la storia di Carlslile, e di Alice ci dice solo che si è risvegliata vampira e non ricorda nulla di prima e nemmeno della trasformazione, ma a questo rimedia James sarà lui a dirci, mentre riprende con la videocamera la sua impresa, che un secolo prima voleva mangiarsi Alice (che era ricoverata in un ospedale psichiatrico a causa delle visioni che aveva) e che il vampiro che lavorava li l’ha “salvata” trasformandola, allora James in preda alla furia uccise e bruciò quel vampiro ma perse interesse per lei. Qui il film finisce con il ballo di fine anno ma nel libro c’è un risvolto: Tyler dopo l’incidente invita Bella al ballo di primavera ma lei rifiuta e lui si prenota per quello di fine anno, arrivati alla serata Bella ovviamente esce con Edward e mentre sono in macchina telefona Charlie e dice che Tyler è li a casa e che è passato a prendere Bella per il ballo a quel punto Edward prende il telefono e gli dice che lei è impegnata per quella sera e per tutte quelle a venire. Peccato nel film non ci sia sarebbe stata carina. Ora sapete tutto vorrei lasciarvi con una serie di frasi “celebri” a confronto.
Film: Edward: Mi interessano le tue teorie.
Bella: Ho pensato ai ragni e alla Kriptonite.
Libro: E.: Vorrei sapere cosa pensi.
B.: Ho pensato a Peter Parker e Clark Kent.
Film e Libro: Non sai quanto ti ho aspettata. E così il leone si innamorò dell’agnello!
Film: Esme: ma che carina!
Libro: B.: Secondo me a Esme sono piaciuta
E.: A lei saresti piaciuta anche se avessi avuto tre occhi e i piedi palmati, purchè io sia felice.
Dopo tutto questo vi saluto e vi do appuntamento a novembre dopo l’uscita di New Moon il secondo capitolo.
A presto.

Questa voce è stata pubblicata in Cinema & Film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image